Modulistica


Qui di seguito potrai trovare tutti i moduli da scaricare per richiesta di:

 

Diete speciali

Per i bambini che frequentano l'asilo nido, la scuola dell'infanzia comunale o statale, la scuola primaria o la scuola secondaria di I° grado con servizio di mensa gestito dal Comune di Padova, è possibile richiedere una dieta speciale.

 

Le diete speciali possono essere richieste:

 

§  per motivi di salute

la domanda deve essere presentata prima dell'avvio di ogni anno scolastico, entro il mese di giugno dell'anno scolastico precedente, allegando il certificato medico in originale (del pediatra di base o allergologo o specialista di malattie metaboliche);

 

§  per motivi religiosi

la domanda deve essere presentata prima dell'avvio dell'anno scolastico, entro il mese di giugno dell'anno scolastico precedente, ed ha validità per il ciclo scolastico indicato (asilo nido o scuola dell’infanzia o scuola primaria o scuola secondaria di I° grado).

 

N.B. le diete speciali saranno garantite dal 7° giorno successivo alla data di presentazione della domanda.

 

La domanda di dieta speciale per motivi di salute va presentata compilando l’apposito modulo e allegando il certificato medico, con le seguenti modalità:

 

§  consegnata all’Urp del Settore Servizi Scolastici del Comune di Padova – via Raggi di sole, 2 nei seguenti giorni lunedì e venerdì dalle 10:00 alle 13:15, martedì dalle 15:00 alle 17:30, giovedì dalle 8:30 alle 13:15, mercoledì chiuso;

 

§  inviata via mail a uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:

licatal@comune.padova.itbozzolanc@comune.padova.it, schiavons@comune.padova.it;

 

§  trasmessa via fax al n. 049 8204050.

 

Per informazioni è possibile contattare l’ufficio Refezione Scolastica

Telefono 049 8204021 - 8204022 - 8204028.

 

E' possibile anche chiedere una dieta in bianco per indisposizione temporanea. In questo caso il genitori dovrà prenotare il pasto in bianco con il sistema SET previsto per la disdetta del pasto.

La dieta prevede un menù leggero e può essere richiesta per un massimo di tre giorni consecutivi.

 

Clicca qui per scaricare il modulo di richiesta dieta speciale

Clicca qui per scaricare il modulo di richiesta dieta speciale in formato word


Rinuncia servizio mensa scuole dell'infanzia

 

Le famiglie dei bambini potranno rinunciare al servizio mensa:

 

§  per i nuovi iscritti, al momento dell'accettazione al posto;

§  per i vecchi frequentanti, dandone comunicazione scritta, entro il 30 luglio;

§  in corso d'anno, entro il 25 dell'ultimo mese in cui si intende usufruire del servizio.

 

L'esenzione dal pagamento del servizio sarà applicata dal mese successivo a quello della presentazione della domanda.

Alle famiglie che hanno rinunciato al servizio sarà comunque applicata una tariffa mensile di 10 euro per il costo merenda.

 

La rinuncia al servizio è irrevocabile per l'anno scolastico in cui viene presentata e non  potrà valere per il mese di giugno.


Clicca qui per scaricare il modulo di rinuncia servizio mensa scuola infanzia

 

 

Riduzione tariffa mensile scuola infanzia per assenza prolungata

 

ASSENZA PER MALATTIA

In caso di assenza per malattia uguale o superiore a tre settimane consecutive, attestata dal certificato del pediatra, sarà riconosciuta una riduzione della tariffa nel mese successivo a quello del rientro a scuola, previa richiesta scritta al Settore Servizi Scolastici - Ufficio Contabile. Tale riduzione sarà pari al 75% nei casi di assenza fino a quattro settimane e del 100% nelle assenze superiori alle quattro settimane. 

 

Clicca qui per scaricare il modulo per assenza in caso di malattia

 

ASSENZA PER MOTIVI DIVERSI DALLA MALATTIA

Per le assenze per motivi diversi dalla malattia, uguali o superiori a quattro settimane consecutive, comunicate per iscritto all'Ufficio contabile almeno 10 giorni prima dell'assenza, è riconosciuta una  riduzione del 50% rispetto alla tariffa stabilita in base al valore Isee, qualora non sussistano debiti pregressi. Nel caso in cui l'assenza continuativa comprenda i periodi di vacanza natalizia o pasquale, tali periodi non saranno conteggiati nel calcolo dei giorni utili ad ottenere l'agevolazione. 

 

Clicca qui per scaricare il modulo per assenza per motivi diversi dalla malattia